Pubblicato in Iniziative

CONFCOMMERCIO SARDEGNA – FIPE. LE AZIONI DEL COORDINAMENTO

Alla luce della grave crisi economica e sociale conseguente alla diffusione della pandemia, il coordinamento Confcommercio FIPE riunitosi il 14 Aprile si è attivato per:

  • Interloquire con istituzioni Regionali e Nazionali per riaperture celeri in tutta sicurezza.
  • Favorire la concessione di spazzi esterni e senza oneri per sostenere il lavoro.
  • Chiedere un intervento delle Prefetture locali per una maggiore vigilanza sulla corretta applicazione delle regole anti-contagio per evitare che il prezzo del comportamento irresponsabile.
  • Contrastare l’approvazione delle direttive attuative della LR 26/2018 relativa alla trasformazione e vendita dei prodotti agricoli che potrebbe dare vita a oltre 30mila agri home restaurant.
  • Partecipare ai tavoli regionali per dare voce alle esigenze del comparto evidenziando la necessità di bandi e incentivi su misura; più comunicazione turistica, miglioramento delle modalità di arrivi in Sardegna e in tutta sicurezza.
  • Efficientamento dei trasporti.
  • Recovery found e programmazione strutturale per lo sviluppo generale del comparto turistico.

Il coordinamento regionale rappresentato da Emanuele Frongia - Presidente FIPE Sud Sardegna è composto da:

  • Gavina Braccu – area Olbia Tempio
  • Alberto Fois, Antonio Paoni, Giuseppe Marras – area Sassari
  • Alessandro Pesapane- area Alghero
  • Massimiliano Cilia – area Porto Torres
  • Samuel Corso – area Castelsardo
  • Silverio Nanu – area Nuoro Ogliastra
  • Guido Sangaino – area Oristano